La Fisica del calore – Pagina 110 – Paragrafo 10.2

DOMANDA (studente) – Ho una domanda sul primo principio! ma se sul mio sistema avviene una trasformazione isobara, il calore lo calcolo come nCp ΔT, e se invece uso la formula nCV ΔT rappresenta una cosa diversa, ovvero lavoro più calore?

RISPOSTA – La formula nCV ΔT corrisponde (gas perfetto) all’incremento ΔU dell’energia interna, dunque (primo principio) al calore assorbito meno il lavoro eseguito. In effetti per un’isobara è L = p ΔV, e per un gas perfetto p ΔV = nR ΔT. Dunque q – L = nCp ΔT – nR ΔT = n(Cp–R) ΔT = nCV ΔT = ΔU.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...