Fondamenti di Meccanica classica – Pagina 368 – Punto 8

DOMANDA – Se un sistema è isolato, per definizione non è soggetto ad alcuna forza. Non capisco perciò come possa non muoversi di moto traslatorio. Ovvero, per deformarlo, ruotarlo ecc. servirebbe una forza che date le premesse non saprei trovare.

RISPOSTA – Supponga di lanciare un oggetto complicato (pensi per esempio a un martello). Si muoverà, durante il volo, di moto traslatorio? Non credo proprio. E supponga che, nel pieno del volo, per qualche strano motivo tutte le forze applicate al martello (peso e forze provenienti dall’aria) si annullino. Lei pensa che da questo momento si muoverà di moto traslatorio? No, continuerà a ruotare su sè stesso attorno a un asse passante dal centro di massa, il quale si muoverà con velocità costante (quella che aveva all’istante di azzeramento delle forze) in direzione e valore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...