Fondamenti di Meccanica classica – Pagina 241 – Esercizio 51

DOMANDA – Non riesco a capire l’es.51: “Si chiarisca se il risultato ottenuto rappresenta l’incremento subito dal modulo della velocità”. Come mai nella risposta c’è scritto: no, a meno che la velocità finale non risulti parallela etc etc… come mai la velocità deve essere parallela, è perché nella quantità di moto devo avere la velocità del centro di massa?

RISPOSTA – Salvo il caso di vettori paralleli ed equiversi, il modulo della differenza non coincide con la differenza dei moduli: dalla figura dovrebbe saltare all’occhio. La velocità del CM è la somma delle quantità di moto (mv) dei punti del sistema diviso la massa totale. Dunque, la somma di tutte le quantità di moto coincide col prodotto dalla massa totale per la velocità del CM.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...